Il segmento degli pneumatici semislick è in pieno fermento. Nella nicchia delle supercar e hypercar, il fattore pneumatici ha acquisito un’importanza cruciale per il raggiungimento dei record su pista. In questo articolo, vi proponiamo una selezione dei migliori pneumatici semislick disponibili sul mercato appartenenti a gamme tariffarie differenti.

Da Pubblicato il: Giugno 18, 2021Categorie: Test sugli pneumatici644 parole3.7 min leggere
Top 8 pneumatici semislick 2019: gli 8 migliori pneumatici sportivi omologati per la strada
Top 8 pneumatici semislick 2019: gli 8 migliori pneumatici sportivi omologati per la strada ! © rezulteo

Gli pneumatici semislick sono gli pneumatici più estremi e sportivi disponibili sul mercato. Destinati ad un target elitario ed esigente, che ricerca per la propria vettura la massima performance, i semislick pur essendo omologati per la circolazione stradale sono poco adatti all’utilizzo quotidiano.

Innanzitutto, il battistrada poco scolpito offre una ridotta capacità di evacuazione dell’acqua e di conseguenza l’uso degli pneumatici semislick sul bagnato impone alcune precauzioni e la necessità di agire d’anticipo. Inoltre la durata di questi pneumaticiè relativamente breve.

Pertanto, sebbene omologati per la strada, gli pneumatici semislick sono pensati per l’uso sportivo e in particolare per la pista.

Questa nicchia di mercato, ancora piuttosto ristretta, negli ultimi anni ha iniziato ad espandersi per equipaggiare auto sportive di ogni tipo alla ricerca di prestazioni estreme. Per dimostrare le prodezze di un veicolo, i record su pista sono divenuti un vero e proprio fenomeno di marketing e le case automobilistiche hanno iniziato a proporre questo tipo di pneumatici in primo equipaggiamento. Per citare qualche esempio, la Megane 3 RS Trophy R, la Ferrari 488 Pista e la Lamborghini Huracan Performante sono tutte equipaggiate con pneumatici semislick ad altissime prestazioni.

In questo articolo vi proponiamo una selezione dei migliori pneumatici disponibili sul mercato, omologati per l’utilizzo stradale ma pensati soprattutto per la pista.

L’ordine di presentazione è puramente alfabetico e non sottintende alcuna classifica di merito.

Dunlop Sport Maxx Race 2

Meno diffuso rispetto ad altri concorrenti, il Dunlop Sport Maxx Race 2 è stato studiato per offrire le massime prestazioni. Destinato a sportive d’eccezione (Porsche, Mercedes AMG…), questo pneumatico presenta tecnologie innovative e raggiunge performance di altissimo livello. 

© Dunlop

Federal 595 RS-R

Nella categoria dei semislick, questo pneumatico può essere considerato un entry level. Molto utilizzato nei track days nelle piccole misure, resta limitato nelle prestazioni rispetto ai leader del segmento ma vanta un prezzo molto conveniente.

© Federal

Nella categoria dei semislick, questo pneumatico può essere considerato un entry level. Molto utilizzato nei track days nelle piccole misure, resta limitato nelle prestazioni rispetto ai leader del segmento ma vanta un prezzo molto conveniente.

Goodyear Eagle F1 Supersport RS

Il Goodyear Eagle F1 Supersport RS sarà disponibile nel 2019 e si annuncia come un futuro pilastro della categoria. Basato sulle ultime tecnologie del produttore americano, questo pneumatico è destinato a sportive d’eccezione e sarà disponibile nelle due misure 265/35 ZR 20 e 325/30 ZR 21, adatte a veicoli come la Porsche 911 Type 991 GT2 RS e la GT3 RS.

© Goodyear

Michelin Pilot Sport Cup 2

Il Michelin Pilot Sport Cup 2 è uno dei principali riferimenti della categoria ed equipaggia auto sportive tra le più veloci del mondo. In questo segmento di mercato, il Michelin vanta una buona longevitàDisponibile anche nella versione R, ancora più estrema.

© Lizeo

Nankang NS-2R

Pensato per i neofiti e i debuttanti dei track days, il Nankang NS-2R non offre tempi strepitosi su pista ma si caratterizza per il prezzo molto conveniente.

© Lizeo

Pirelli Pzero Trofeo R

Pneumatico tra i più estremi del mercato, il Trofeo R offre un’aderenza eccezionale sull’asciutto e lo ha dimostrato frantumando il record sul circuito del Nürburgring con una Lamborghini Huracan Performante.

© Lizeo

Toyo R888 R

Molto noto tra gli appassionati di track days, il marchio Toyo si è imposto dapprima con il R888 e poi con la versione racing R888R pensata per le auto sportive più diffuse e per i piloti alla ricerca di un buon livello di prestazioni a un prezzo ragionevole.

Insieme allo Yokohama, il Toyo rappresenta una delle migliori scelte nelle misure più diffuse.

© Toyo

Yokohama Advan A052

Specialista in materia di pneumatici sportivi, il marchio Yokohama ha sostituito il leggendario Advan A048 con il nuovo semislick Advan A052, che preannuncia una carriera altrettanto felice. Disponibile nelle misure più diffuse da 16 a 18 pollici, costituisce uno dei migliori compromessi sul mercato.

© Lizeo

Condividi questo articolo dove vuoi!