Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Goodyear Aero, nuovo pneumatico concept per auto volanti e a guida autonoma

Goodyear continua a stupire i visitatori del Salone internazionale dell’automobile di Ginevra. Dopo lo pneumatico sferico del 2016 e lo pneumatico vivo che produce ossigeno del 2018, il produttore americano presenta quest’anno un nuovo pneumatico concept sviluppato per le auto volanti e a guida autonoma del futuro.

Salone dell'automobile di Ginevra 2019: pneumatico concept Aero di Goodyear per le auto volanti e a guida autonoma del futuro

Aero, nuovo pneumatico concept di Goodyear per le auto volanti, presentato al Salone dell’automobile di Ginevra ! © Goodyear

Uno pneumatico senz’aria per volare

Dopo il Goodyear Oxygene, pneumatico pensato per migliorare la qualità dell’aria, è la volta del Goodyear Aero, uno pneumatico senza camera d’aria. Le razze della ruota di questo concept sarebbero sufficientemente solide per sostenere il peso del veicolo nella guida tradizionale su strada e agirebbero come pale di un’elica per il decollo del mezzo e il volo in aria quando le ruote sono in posizione inclinata. Con i veicoli adatti, Aero offrirebbe quindi la possibilità, nella visione futuristica di Goodyear, di evitare il traffico urbano passando dalla guida su strada alla guida in volo.

La rotazione degli pneumatici, inoltre, sarebbe garantita da una forza magnetica in modo da fornire una propulsione senza attrito.

 

Pneumatico concept Goodyear Aero presentato al Salone dell’automobile di Ginevra 2019

© Goodyear

Pneumatico intelligente capace di anticipare il guasto

Il nuovo pneumatico concept di Goodyear è anche intelligente. Grazie a un processore di intelligenza artificiale integrato al suo interno, questo pneumatico sarebbe in grado di associare le informazioni ricevute dai sensori presenti nello pneumatico con i dati derivanti dalla comunicazione tra i veicoli e tra il veicolo e l’infrastruttura. Dopo l’analisi di questi flussi di dati, il processore sarebbe capace di consigliare al veicolo un piano di azione (in modalità volo o guida) e persino individuare e risolvere i problemi potenziali legati allo pneumatico prima che si verifichino.

Pneumatico concept Goodyear Aero visto di profilo al Salone dell'automobile di Ginevra 2019

© Goodyear

Concept di ricerca per ispirare la mobilità del futuro

Pur restando un semplice concept di ricerca, alcune delle sue tecnologie sono elementi che Goodyear sta attualmente testando e sviluppando e che in futuro potrebbero divenire la base di nuovi prodotti del marchio. “I concept Goodyear sono proposti per alimentare il dibattito sulla mobilità del futuro e in particolare sul legame tra gli pneumatici e le altre tecnologie che stanno emergendo nell’ecosistema dei trasporti”, ha dichiarato Chris Helsel, Chief Technology Officer di Goodyear.

Articoli correlati

Toyo Tires annuncia il suo primo centro R&D in Europa

Toyo Tires ha annunciato l’apertura di un nuovo centro di Ricerca e Sviluppo in Germania, il primo sito di sviluppo tecnologico nel Vecchio Continente del produttore giapponese.

Falken Tyre inventa lo pneumatico che produce elettricità con il rotolamento

Il produttore giapponese Falken Tyre ha progettato una nuova tecnologia che permette di utilizzare l’elettricità statica generata dalla deformazione della gomma durante la rotazione.

Le principali case automobilistiche e le marcature degli pneumatici omologati

In questo articolo, rezulteo passerà in rassegna le principali case automobilistiche e le relative marcature degli pneumatici omologati in primo equipaggiamento.

Il successo di Continental sul mercato del primo equipaggiamento

Per il primo equipaggiamento dei propri veicoli, le principali case automobilistiche europee scelgono gli pneumatici Continental.