Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Nokian WR A4, la prova rezulteo

Il produttore Nokian ha presentato il suo nuovo pneumatico invernale per auto ad alte prestazioni, il WR A4. Promettente e altamente tecnologico, abbiamo avuto l’occasione di provarlo presso il centro di prova Nokian, nella Lapponia finlandese.

Il battistrada del Nokian WR A4 sulla neve

Il battistrada del Nokian WR A4 sulla neve - Copyright © Nokian 2016

Il produttore finlandese Nokian è il leader incontestato nel mercato degli pneumatici invernali. Il centro di prova Nokian, poco distante dal circolo polare artico, dimostra concretamente l’interesse del produttore finlandese per lo sviluppo dei suoi prodotti. Di tutti i centri di sviluppo invernali che abbiamo avuto l’occasione di visitare, il centro test Nokian è sicuramente il migliore centro di prova in condizioni estreme, con la migliore tecnologia disponibile. Le opere realizzate dagli ingegneri permettono di lavorare in condizioni davvero ottimali. Un tunnel di ghiaccio indoor di 800 m in cui è possibile mantenere condizioni costanti durante i test su ghiaccio è un bell’esempio d’investimento finalizzato allo sviluppo di prodotti come il WR A4.

Prestazioni sensibilmente migliorate

Il WR A4 va a sostituire il WR A3. Come si evince dal disegno asimmetrico del battistrada, il WR A4 è il più sportivo della gamma invernale del produttore finlandese. Rispetto al predecessore i progressi annunciati sono significativi.

Con il WR A4, Nokian si è un po’ allontanata dal suo ruolo di specialista della neve per presentare un nuovo pneumatico ultra polivalente. Ma la specialità del produttore finlandese rimane l’inverno rigido, pertanto questo pneumatico è chiaramente orientato verso la prestazione sul bagnato con un battistrada ottimizzato per il drenaggio dell’acqua. Dal disegno del battistrada, al fondo liscio delle scanalature, tutto è stato studiato per offrire massime prestazioni sul bagnato.

Prova del Nokian WR A4

Copyright © : Nokian Tyres

La scelta della polivalenza non è andata a scapito delle prestazioni invernali pure che beneficiano della più avanzata tecnologia Nokian, con particolare riferimento alla mescola realizzata con una gomma di ultima generazione.

La dimensione sportiva e dinamica dello pneumatico è garantita da una struttura rinforzata basata sulla stessa tecnologia utilizzata per i giubbotti antiproiettile.

La prova sulle strade finlandesi.

La decisione di Nokian di farci provare questo pneumatico in condizioni nordiche è ardita, poiché in teoria questo pneumatico non è previsto per condizioni invernali così difficili.

Tuttavia l’Audi RS5 equipaggiata con la misura 255 35 R19 96V non ci è sembrata affatto intimidita sulle strade e sui laghi ghiacciati della Finlandia. Anzi, il feeling di guida e il comfort sembrano di gran lunga superiori rispetto al Nokian WR D4 che avevamo provato in condizioni equivalenti qualche mese fa, anche se quest’ultimo ha un posizionamento differente.

In curva con un velo di neve spazzato da un vento glaciale, il WR A4 appare molto rassicurante. I tratti coperti da neve fresca sono affrontati con facilità sorprendente e in tali condizioni l’abbinamento con la trazione Quattro del nostro veicolo di prova appare insuperabile.

Ovviamente sul ghiaccio puro le prestazioni sono limitate, ma in queste situazioni solo gli pneumatici chiodati se la cavano dignitosamente.

Nokian WR A4 su Audi RS5

Copyright © Nokian

Speravamo in una prova più lunga per valutare concretamente il potenziale di questo promettente pneumatico. Attendiamo con impazienza i primi risultati dei test realizzati dagli enti ufficiali (Adac ecc.) per conoscere il posizionamento di questo pneumatico rispetto alla concorrenza.

Per quali veicoli?

Pneumatico per veicoli potenti e/o sportivi, il WR A4 sarà disponibile alla fine dell’estate 2016 in più di 50 misure da 16 a 21 pollici . Sarà inoltre disponibile in varie misure RunFlat.

Articoli correlati

Michelin Pilot Sport 4, eletto miglior pneumatico Ultra High Performance dalla rivista Evo

La rivista inglese Evo ha messo a confronto nove pneumatici Ultra High Performance. Tutti i modelli hanno superato tranquillamente i test, ma alcuni lo hanno fatto meglio di altri.

Autobild confronta sei pneumatici all season a diversi livelli di usura

AutoBild ha messo a confronto alcuni pneumatici quattro stagioni. Questa volta, la rivista tedesca ha voluto testare le gomme da nuove e usate, con diversi livelli di usura.

La prova rezulteo: Pneumatici invernali Pirelli e auto di grossa cilindrata, un connubio possibile?

Negli ultimi tempi il marchio Pirelli si è particolarmente impegnato nel settore degli pneumatici invernali e approfittando dei Campionati del Mondo di Sci Alpino a Saint-Moritz, ha voluto farci provare due dei suoi pneumatici invernali.

Dunlop Sport Maxx RT2, la prova rezulteo

In ambito sportivo il Dunlop Sport Maxx RT è considerato uno dei migliori. Dopo 4 anni di onorato servizio, lo Sport Maxx RT cede il posto allo Sport Maxx RT2 che prosegue sulla scia del predecessore.