1. Home
  2. chevronpneumatici-auto-4x4-veicoli-commerciali
  3. chevronRENAULT
  4. chevroncaptur

Pneumatici auto RENAULT captur

Cerca gli pneumatici per veicolo

Puoi trovare tutte le informazioni sul carta di circolazione.

Marca
Gamma
Modello
Anno
Motorizzazione
car selector

Seleziona il tuo modello

Elenco dei modelli di Renault Captur disponibili: scegli il modello di Renault Captur che ti interessa, scopri le misure di pneumatici omologate per il modello selezionato, confronta i prodotti e acquista al miglior prezzo.

STORIA DI RENAULT CAPTUR E GAMME DI SUCCESSO

La prima Renault Captur è arrivata in Francia ad aprile 2013 e pochi mesi dopo è stata lanciata anche in Corea e Sudamerica con il nome di QM3 da Renault Samsung Motors, una filiale della casa automobilistica francese Renault. Presentata come urban crossover, la Renault Captur è un mix tra un SUV, una monovolume e una berlina compatta. In fatto di motorizzazioni, Renault Captur è stata proposta con tre motori a benzina (un 3 cilindri 0.9 TCe da 90 CV, un 4 cilindri 1.2 TCe da 120 CV e un 4 cilindri 1.3 TCe da 150 CV) e un motore diesel (un 4 cilindri 1.5 dCi da 110 CV). I motori TCe (Turbo Charged Efficiency), sovralimentati mediante turbocompressore, hanno peso, ingombro e consumo ridotti e il TCe 1.3 viene considerato più affidabile rispetto al precedente che aveva problemi di consumo di olio.

Destinata a rimpiazzare la Modus, monovolume compatta commercializzata tra il 2004 e il 2012, Renault Captur si presenta più versatile e attraente. Con una posizione di guida simile ai SUV, lo spazio di una monovolume e la maneggevolezza di una berlina compatta, questo crossover conquista le 5 stelle nel crash test di Euro NCap. Il design è simile a quello della Renault Clio IV, con curve morbide e sensuali e fari che riprendono la firma luminosa tipica dei modelli Renault. All’interno, la Captur offre ampio spazio e una modularità ingegnosa con i sedili posteriori abbattibili e il divanetto scorrevole.

Al Salone dell’automobile di Ginevra del 2017, viene presentata al pubblico la fase II della Renault Captur. Questa nuova versione si presenta rinnovata e modernizzata nel design esterno e interno, in linea con le idee e le opinioni del pubblico e della stampa specializzata. Ritroviamo una nuova firma luminosa a forma di C, inserti paracolpi nella parte bassa dei paraurti e nuove tonalità di cerchi disponibili. Per quanto riguarda l’interno del veicolo, sono da notare i materiali soft touch, le impunture dei sedili e la scomparsa delle bocchette di aerazione dal cruscotto. A novembre 2017, Renault Captur viene lanciata anche sul mercato indiano.

Per il modello Captur, il marchio Renault propone tre livelli di allestimento: Intens, Business e Zen. Alcune finiture, comprendono il modulo R-link, un tablet touchscreen integrato al centro della plancia, accessibile anche tramite comando al volante, che permette di accedere alle varie funzioni, dalla telefonia alla navigazione, dai servizi al multimedia.

Attesa sul mercato dal 2014, la versione sportiva della Renault Captur non è mai arrivata. Al suo posto, è stata lanciata a inizio 2020 la nuova Renault Captur E-Tech in versione ibrida ricaricabile, il primo veicolo ibrido ricaricabile del marchio Renault. Renault Captur E-Tech è dotata di un motore benzina 4 cilindri 1.6 litri aspirato da 92 CV, accompagnato da due motori elettrici, uno di trazione da 67 CV e un altro da 37 CV che funge da motorino di avviamento e alternatore (utilizzato solo in avvio). Ad alimentare i due motori elettrici, sotto il vano bagagli è presente una batteria LG Chem da 9,8 kWh di capacità, interamente ricaricabile in 5 ore. Renault Captur E-Tech ha un’autonomia in modalità elettrica di 50 km in ciclo misto WLTP e fino a 65 km in ciclo urbano. Secondo la normativa WLTP, Renault Captur offre un risparmio di carburante nel misto fino al 75% rispetto a un motore a benzina di pari potenza, ovvero 1,3 litri/100 km. Le modalità di guida disponibili sono tre: My Sense (modalità ibrida), My Sense E-Save (attivazione manuale che permette di preservare un livello di carica della batteria) e Pure (modalità 100% elettrica con attivazione del motore termico a fine autonomia).

Fin dalla prima apparizione sul mercato, Renault Captur riscuote un grande successo di pubblico (terza vettura più venduta in Francia nel 2014 e quarta nel 2015 con il 3,7% delle vendite nel paese). Renault Captur E-Tech, a sua volta, con un prezzo più basso rispetto ai concorrenti, si aggiudica la seconda posizione nelle vendite di veicoli ibridi ricaricabili.

PNEUMATICI E MISURE PIÙ COMUNI PER RENAULT CAPTUR

QUALI MISURE DI PNEUMATICI PER RENAULT CAPTUR? LE VARIE MISURE DI PNEUMATICI PER RENAULT CAPTUR

Le misure di pneumatici omologate per Renault Captur sono numerose e hanno diametro 16, 17 e 18 pollici. Le misure più diffuse sono 215/65 R16, 215/60 R17 e 215/55 R18.

ACQUISTO PNEUMATICI RENAULT CAPTUR: QUALI PNEUMATICI SCEGLIERE PER RENAULT CAPTUR?

Devi cambiare le gomme della tua Renault Captur? Seleziona il tuo modello di Renault Captur sul sito rezulteo e trova i migliori pneumatici per la tua auto al miglior prezzo. Renault Captur appartiene alla categoria dei SUV compatti urbani. Alcuni pneumatici sono stati omologati da Renault per essere montati su tutti i veicoli del marchio francese o su specifici modelli. Gli pneumatici omologati possiedono una specifica marcatura presente sul fianco della gomma e sono stati sviluppati appositamente per ottimizzare le prestazioni dei veicoli cui sono destinati.

Per trovare le gomme omologate per la tua auto, barra la casella “Marcati” e cerca le diciture RE e RS nel nome dei prodotti elencati o la dicitura RENAULT (pneumatici che possono essere montati anche su altre vetture). A queste si aggiunge anche la marcatura G1 del produttore Michelin, pensata per determinati veicoli, in particolare veicoli a quattro ruote motrici. Gli pneumatici con marchio G1 hanno una dimensione del battistrada diversa da quelli senza marcatura e si adattano perfettamente alla Renault Captur del 2019. Infine, possono essere montati su Renault Captur anche altri pneumatici omologati da altre case automobilistiche.

In alternativa, per Renault Captur possono essere scelti anche pneumatici senza marcature delle case automobilistiche. In tal caso è importante scegliere i modelli più adatti all’utilizzo del veicolo cui sono destinati. Per avere informazioni precise sulle prestazioni offerte dai vari pneumatici, invitiamo a controllare l’etichetta europea e il rezulteo Score, basato sui risultati ottenuti dai vari pneumatici nei test indipendenti.

ACQUISTO RICAMBI RENAULT CAPTUR: MANUTENZIONE Renault A BASSO COSTO

Ogni veicolo ha bisogno di manutenzione. La manutenzione è importante per la sicurezza e la longevità del veicolo. In caso di guasto o per la manutenzione periodica della tua Renault Captur puoi recarti in concessionaria o in un’officina specializzata. In alternativa, se vuoi risparmiare, puoi acquistare i pezzi di ricambio direttamente online e portarli al tuo meccanico di fiducia per il montaggio. Tra i principali siti e-commerce nel settore dei ricambi auto, troviamo Autoparti.it, negozio specializzato nella vendita online di ricambi meccanici, elettrici e di carrozzeria.

Autoparti.it propone uno dei più ampi cataloghi di ricambi auto d’Europa: sospensioni, filtri, sensori, motorini avviamento, ganci traino, guarnizioni, ricambi abitacolo... Ricambi auto nuovi e originali a prezzi più convenienti rispetto a quelli proposti dalle case automobilistiche. Acquista online i ricambi auto della tua Renault Captur.