Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Pneumatici simmetrici, asimmetrici e direzionali: quali scegliere?

Dovete acquistare le gomme e non sapete se scegliere un battistrada simmetrico, asimmetrico o direzionale? Come individuare il disegno del battistrada più adatto al proprio veicolo e al tipo di utilizzo previsto? Il disegno del battistrada è importante per distinguere i vari tipi di pneumatici e può essere suddiviso in tre grandi categorie.

Copyright : rezulteo

Pneumatici simmetrici: una garanzia

Copyright - © Kumho

Come si deduce dal nome, gli pneumatici con battistrada simmetrico hanno lo stesso disegno sia nella parte interna che in quella esterna della gomma. È il tipo di pneumatico più diffuso sulle city car e auto compatte ed è principalmente disponibile in piccole dimensioni (13, 14 o 15 pollici).

Vantaggi

  • Più economico e duraturo, offre in genere un buon rapporto qualità/prezzo.
  • Molto stabile su rettilineo, coniuga comfort e tenuta di strada.
  • Non ha un senso di montaggio, quindi può essere montato e invertito senza rischio di sbagliare.

Svantaggi

  • Meno tecnico di uno pneumatico asimmetrico o direzionale.
  • Meno efficace sul bagnato rispetto agli altri due tipi.
  • Non adatto alle auto sportive e ai veicoli di grossa cilindrata.

In conclusione, questo tipo di pneumatico è studiato per offrire prestazioni di base, semplicità di montaggio e risparmio.

Pneumatici asimmetrici: la sicurezza in ogni condizione meteo

Copyright - © Bridgestone

Gli pneumatici asimmetrici hanno un diverso disegno nella parte interna ed esterna del battistrada. La parte esterna è più rigida, con tasselli più grandi e robusti per garantire maneggevolezza e stabilità in curva. La parte interna è pensata per la guida sul bagnato, con spalle aperte e scanalature studiate per consentire una rapida evacuazione dell’acqua e ridurre il rischio di aquaplaning. Disponibili in medie e grandi dimensioni (oltre i 19 pollici), questi pneumatici sono spesso destinati a veicoli sportivi e berline di grossa cilindrata, di media e alta gamma.

Vantaggi

  • Eccellente stabilità in curva e maneggevolezza.
  • Massima sicurezza sul bagnato e ridotto rischio di aquaplaning.
  • Maggiore silenziosità rispetto agli pneumatici simmetrici.

Svantaggi

  • Più cari dei simmetrici e con durata limitata a causa della mescola morbida.
  • È importante rispettare il senso di montaggio di questi pneumatici: la dicitura “Outside” deve sempre figurare sul fianco esterno della gomma.

In conclusione, questo tipo di pneumatici , adatti a berline e veicoli sportivi, è studiato per offrire la massima sicurezza sia sull’asciutto che sul bagnato.

Pneumatici direzionali: efficaci su neve e bagnato

Copyright - © BF Goodrich

Gli pneumatici direzionali presentano un disegno del battistrada a “V”, studiato per favorire il rapido drenaggio dell’acqua a velocità elevata. Questo tipo di battistrada, garantisce, inoltre, una migliore trazione sulla neve e per questo lo ritroviamo spesso sugli pneumatici invernali di ultima generazione.

Vantaggi

  • Offre una rapida evacuazione dell’acqua sul bagnato e riduce significativamente il rischio di aquaplaning.
  • Per le gomme invernali, favorisce la trazione su neve ( compatta e poltiglia).

Svantaggi

  • Il costo è maggiore e la durata è minore a causa della mescola morbida.
  • La rumorosità è maggiore rispetto alle gomme asimmetriche, soprattutto a fin di vita.
  • È importante rispettare il senso di rotazione di questi pneumatici, indicato da una freccia presente sul fianco: gli pneumatici direzionali hanno un solo senso di rotazione.

Questi pneumatici sono ideali per le auto sportive e per chi viaggia regolarmente su strade bagnate e innevate.

Pneumatici asimmetrici e direzionali: una rarità

Gli pneumatici con battistrada asimmetrico e direzionale sono poco diffusi sul mercato. Studiati per le auto sportive ad altissime prestazioni, questi pneumatici si distinguono in destri (R) e sinistri (L) e a volte anche in anteriori e posteriori per la diversa misura.

Vantaggi

  • Progettati, appositamente, per determinati veicoli sportivi, garantiscono le massime prestazioni.

Svantaggi

  • Sono rari e costosi.
  • Esigono delle rigorose regole di montaggio:  rispettare la posizione e il senso di rotazione, come gli pneumatici direzionali.

Questi pneumatici sono progettati appositamente per determinate auto sportive, per garantire il massimo livello di prestazioni.

Ti siamo stati di aiuto?

Sullo stesso tema

Argomenti correlati