Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Quando bisogna montare le gomme invernali?

La stagione fredda si avvicina e bisogna pensare alle gomme invernali. Quando cambiare gli pneumatici? Quali precauzioni prendere? Dove conservare le gomme estive durante l’inverno? Qui le risposte alle vostre domande.
Auto su strada in pieno inverno

Quando bisogna montare le gomme invernali? - Copyright © pixabay.com

Quando bisogna montare le gomme invernali?

La stagione invernale si avvicina e vi chiedete quando montare le gomme invernali? Non aspettate l’arrivo della neve o che scatti l’obbligo degli pneumatici invernali! Per viaggiare in sicurezza è consigliato montare le gomme invernali quando la temperatura si avvicina allo zero.

Per saperne di più sul cambio gomme estive/invernali

In Europa, la normativa vigente in materia di dotazioni invernali, varia da paese a paese. In Italia, vige l’obbligo di circolare con pneumatici invernali o catene a bordo dal 15 novembre al 15 aprile.

Pneumatici invernali, catene da neve e pneumatici chiodati: normativa vigente nei paesi europei

Differenze tra pneumatici estivi e invernali

Le gomme da neve sono realizzate con una mescola più morbida che si mantiene elastica alle basse temperature. Inoltre, il disegno del battistrada degli pneumatici invernali è caratterizzato da scanalature più profonde che facilitano l’espulsione dell’acqua e della neve e da numerose lamelle studiate per garantire aderenza, efficacia in frenata e capacità di trazione in inverno, su neve, ghiaccio, umido e bagnato.

Per saperne di più sull’utilità delle gomme invernali

Che tipo di pneumatici invernali scegliere?

Pneumatici neve, termici, nordici, chiodati, quattro stagioni… Che tipo di pneumatici invernali scegliere? La scelta del tipo di pneumatico deve essere fatta in base alle condizioni climatiche della regione di appartenenza e al tipo di utilizzo del veicolo.

Vediamo anche gli altri equipaggiamenti aggiuntivi, come le catene e le calze da neve, che vi possono aiutare nelle situazioni più difficili.

Catene e calze da neve: cosa scegliere?

Il consiglio rezulteo

Se dovete acquistare le gomme per affrontare al meglio l’inverno, non aspettate l’ultimo momento. Acquistandole in estate risparmierete molto e troverete una maggiore disponibilità.

Cosa controllare al momento del montaggio delle gomme

Prima di montare pneumatici invernali, controllate che siano in buono stato! Le gomme da montare non devono presentare deformazioni, bolle, ernie o crepe. Inoltre, la profondità del battistrada non deve essere inferiore al minimo di legge e la differenza di usura tra i 2 pneumatici di uno stesso asse non deve superare i 5 mm. Infine, controllate la pressione delle gomme!

Come verificare il livello di usura delle gomme?

Quale pressione di gonfiaggio per le gomme invernali?

Come conservare le gomme estive durante l’inverno?

Se conservate male i vostri pneumatici, le gomme possono rovinarsi in poco tempo. Infatti, la gomma degli pneumatici è sensibile agli sbalzi di temperatura e umidità, alla luce solare e alle sostanze chimiche e può ossidarsi, indurirsi e screpolarsi. Vediamo come stoccare correttamente le gomme e il deposito in custodia come soluzione alternativa.

Guida in inverno: norme di sicurezza

Avete montato le gomme invernali? Ecco i fondamentali consigli per viaggiare in sicurezza ed evitare il rischio di derapata incontrollata su fondo bagnato, innevato e/o ghiacciato. Prima di tutto ridurre la velocità, soprattutto in curva; assicurarsi di mantenere una distanza di sicurezza sufficiente; anticipare la frenata; evitare le brusche sterzate e accelerare progressivamente.   

Come comportarsi in caso di maltempo o di perdita di aderenza

Ti siamo stati di aiuto?

Sullo stesso tema

Argomenti correlati

Quando cambiare le gomme?

Quando cambiare le gomme?

Come capire quando è necessario cambiare le gomme? È una domanda che molti si pongono! Innanzitutto, è importante imparare a misurare il livello di usura delle gomme e a riconoscere un’usura anomala o un’ernia. Inoltre, è importante sapere se le proprie gomme sono in regola con il codice della strada, conoscerne la data di produzione, capire se bisogna cambiarne 2 o 4 e interpretare gli avvisi del sensore di pressione per rilevare eventuali perdite... In questa sezione troverete una guida completa da consultare per chiarire ogni vostro dubbio!