Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Come conservare gli pneumatici fuori stagione

È arrivato il momento del cambio stagionale delle gomme e vi chiedete come conservare gli pneumatici smontati fino al prossimo cambio stagionale? Vediamo come stoccare correttamente gli pneumatici per ritrovarli in buono stato e le possibili soluzioni di stoccaggio.
stoccaggio-pneumatici-fuori-stagione-v2

 Copyright : fr.fotolia.com

Quali possono essere le conseguenze di uno stoccaggio errato?

Le gomme invecchiano anche se inutilizzate. Uno stoccaggio inadeguato può ridurre significativamente la durata di uno pneumatico.

Infatti, la gomma degli pneumatici è sensibile agli sbalzi di temperatura e umidità, alla luce solare e alle sostanze chimiche e può ossidarsi, indurirsi e screpolarsi.

Inoltre, se conservati male, gli pneumatici possono deformarsi e potrebbe non essere possibile rimontarli al successivo cambio stagionale.

Come stoccare correttamente gli pneumatici?

Per stoccare correttamente gli pneumatici in modo che non si danneggino, sarà sufficiente rispettare le seguenti 4 regole:

1. Annotare la posizione delle gomme al momento dello smontaggio

Per prolungare la durata delle gomme, si consiglia di invertirle regolarmente. Le gomme, infatti, non si usurano in modo perfettamente omogeneo. Su un veicolo a trazione anteriore, ad esempio, si consumeranno prima le gomme anteriori di quelle posteriori.

Per effettuare l’inversione al successivo cambio stagionale, annotare la posizione degli pneumatici sul veicolo al momento dello smontaggio. Ad esempio, scrivere con un gessetto AS e AD, rispettivamente sul fianco dello pneumatico anteriore sinistro e anteriore destro, ecc.

Clicca qui per saperne di più sulle regole di inversione degli pneumatici

2. Pulire le gomme prima di riporle

Pulire le gomme prima di riporle. Rimuovere la terra, le piccole pietre e altri corpi estranei penetrati nelle scanalature della gomma, quindi asciugare bene per evitare problemi di ossidazione.

3. Scegliere un luogo di stoccaggio adatto

Per conservare bene le gomme, stoccarle in un locale chiuso, asciutto, aerato e temperato (da 10 a 25°C), al riparo dalla luce diretta del sole e dalle intemperie e lontano da sostanze chimiche di qualsiasi tipo (solventi, idrocarburi, oli…). Per conservarle al meglio, riporle in custodie protettive o in sacchi di plastica opaca eliminando l’aria prima di chiuderli.

Non stoccare mai gli pneumatici all’esterno, anche se al riparo: la gomma s’indurirebbe e si potrebbe screpolare a causa delle forti variazioni di temperatura e umidità, dell’inquinamento atmosferico, dell’ozono e dei raggi UV.

Evitare anche di stoccare gli pneumatici vicino a fonti di calore o apparecchiature elettriche (trasformatori, dispositivi per saldatura, motori elettrici, ecc.) che generano ozono.

4. Rispettare la posizione di stoccaggio

La posizione di stoccaggio è differente per gli pneumatici conservati con o senza cerchione.

  • Stoccaggio pneumatici con cerchione
regole-di-stoccaggio-per-pneumatici-con-cerchione

© rezulteo

  • Stoccaggio pneumatici senza cerchione

Non impilarli e non appenderli, ma conservarli verticalmente e farli ruotare leggermente una volta al mese per variare il punto di pressione.

regole-di-stoccaggio-per-pneumatici-senza-cerchione

© rezulteo

Ti siamo stati di aiuto?

Sullo stesso tema

Argomenti correlati

Cambio pneumatici per l’estate

Arriva la primavera

È quasi giunto il momento di montare le gomme estive. Qual è la data stabilita per il passaggio alle gomme estive? Qual è il momento migliore per acquistarle al miglior prezzo? Come scegliere le gomme adatte alle proprie esigenze? Dove conservare le gomme invernali? In questa sezione risponderemo a tutte queste domande!