Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Cosa fare in caso di foratura di una gomma?

Siete fermi sul bordo della strada con una gomma a terra e non sapete cosa fare? Oppure vi chiedete cosa tenere in auto per affrontare un’eventuale foratura? Vediamo i possibili metodi di riparazione provvisoria di una gomma.
Cosa fare in caso di foratura di una gomma?

Kit di riparazione provvisoria di una gomma forata - Copyright © www.istockphoto.com

Riparazioni di emergenza

Bucare una gomma è sempre una scocciatura, meglio essere preparati! Un urto contro un marciapiede o un oggetto appuntito sulla strada possono causare una foratura. Vediamo come riparare rapidamente e sul posto una gomma bucata.

Materiale necessario da tenere in auto:

  • bomboletta “gonfia e ripara” o kit di riparazione
  • strumento per estrarre l’oggetto che ha causato la foratura
  • compressore (facoltativo)
  • triangolo e giacca catarifrangente (obbligatorio)

La bomboletta “gonfia e ripara”

La bomboletta “gonfia e ripara” è una soluzione di emergenza per una riparazione immediata e provvisoria della gomma.

Disponibile nei supermercati, nelle stazioni di servizio, nei negozi di accessori per auto e online, questa bomboletta ha un costo che va da 5 a 15€. Il principale difetto è che può danneggiare irrimediabilmente la gomma dello pneumatico che, poi, dovrà essere sostituito. Ricordarsi di controllare la data di scadenza della bomboletta.

Condizioni di utilizzo

  • La bomboletta può essere utilizzata per le gomme senza camera d’aria (tubeless).
  • Può essere utile per evitare di montare la ruota di scorta o nei casi in cui il veicolo sia privo di ruota di scorta.
  • Funziona solo se il foro è sul battistrada, ovvero sulla parte scolpita della gomma. Se il foro si trova sul fianco, la gomma non è riparabile.

Dopo avere individuato ed estratto l’oggetto che ha causato la foratura, iniettare dalla valvola il contenuto della bomboletta che andrà a sigillare il foro. Quindi rigonfiare la gomma con un compressore.

Modalità d’uso della bomboletta sigillante

  1. Rimuovere il tappo della valvola della gomma forata.
  2. Estrarre l’oggetto responsabile della foratura (chiodo, vetro…) con delicatezza per non allargare il buco.
  3. Inserire il beccuccio della bomboletta sulla valvola e premere il pulsante per spruzzare il prodotto all’interno della gomma (e non sul foro). Il contenuto della bomboletta andrà a sigillare il buco e contemporaneamente gonfierà la gomma. Quindi utilizzare un compressore per gonfiare del tutto la gomma.

     4. Riavviare il veicolo e avanzare lentamente per distribuire in modo uniforme la schiuma all’interno della gomma.

     5. Recarsi in una stazione di servizio o in un’officina per regolare la pressione se non si dispone di un compressore.

La bomboletta sigillante ripara provvisoriamente la gomma forata e consente di proseguire a velocità moderata per tornare a casa o raggiungere un’officina. Appena possibile, fate ripulire tutto e sostituite la gomma.

Il kit di riparazione con inserti in gomma

Il kit di riparazione con inserti in gomma contiene:

  • una serie di strisce di gomma
  • un mastice apposito
  • uno strumento alesatore
  • uno strumento per inserire la striscia

Questo kit permette di riparare provvisoriamente una gomma tubeless dall’esterno. Il costo di acquisto si aggira intorno ai 10€. Dopo aver individuato ed estratto l’oggetto che ha causato la foratura, allargare e ripulire il foro, quindi introdurre l’inserto in gomma cosparso di mastice, con l’apposito strumento.

Le condizioni di utilizzo

  • Il kit è utile solo se il foro è sul battistrada, ovvero sulla parte scolpita della gomma. Se il foro si trova sul fianco, la gomma non è riparabile.
  • La gomma da riparare non deve essere stata ferma troppo a lungo. Stando ferma, la struttura si deforma e la gomma non potrà più essere riparata.
  • La gomma forata non deve aver percorso troppi chilometri da sgonfia. Viaggiare con una gomma sgonfia, danneggia la struttura interna della gomma che non potrà più essere riparata.

Modalità d’uso del kit di riparazione con inserti in gomma

  1. Individuare ed estrarre con una pinza e/o un cacciavite l’oggetto che ha causato la foratura.
  2. Allargare il foro quanto basta per inserire la stringa utilizzando l’alesatore del kit.
  3. Inserire la striscia di gomma cosparsa di mastice, utilizzando l’apposito strumento in dotazione. Attenzione, per effetto della forza centrifuga, l’inserto potrebbe fuoriuscire durante la guida.

Questo tipo di riparazione è sconsigliata in quanto non affidabile e dovrebbe essere utilizzata solo per raggiungere l’officina più vicina ed eseguire, ove possibile, una riparazione definitiva dall’interno.

La riparazione a freddo dall’interno

È il metodo più diffuso e consigliato dai gommisti. Dopo aver preparato e pulito il foro, il gommista inserisce dall’interno una toppa a forma di fungo che chiude ermeticamente il foro. Questo tipo di riparazione offre maggiore garanzia di tenuta ma la gomma deve essere smontata ed esaminata attentamente da uno specialista.

Un kit di riparazione con inserti a fungo può contenere:

  • un sacchetto di inserti a fungo di vario diametro
  • una pistola per inserti
  • un ugello
  • una boccetta di reagente
  • una raspa...

Clicca qui per conoscere altri metodi di riparazione definitiva e professionale di una gomma forata

Consiglio rezulteo

In caso di foratura, dopo la riparazione e il montaggio della gomma, controllare la pressione e fare eseguire l’equilibratura.

La sostituzione con ruota di scorta o ruotino

In caso di foratura, la soluzione più diffusa resta la sostituzione con la ruota di scorta o con una ruota di dimensioni più piccole, il cosiddetto ruotino.

L’attrezzatura per sostituire una gomma forata con la ruota di scorta è generalmente presente a bordo del veicolo. Ma come si monta una ruota di scorta? Qui tutte le istruzioni per montare una ruota di scorta.  

Se la gomma forata non è riparabile, sarà necessario sostituirla in tempi brevi con una nuova.

Trova un nuovo pneumatico

  

Ti siamo stati di aiuto?

Sullo stesso tema

Argomenti correlati

Gomma bucata o danneggiata

Gomma bucata o danneggiata

Cosa fare in caso di foratura di uno pneumatico? In questa sezione troverete informazioni sulla manutenzione della ruota di scorta; sui vari metodi di riparazione di una gomma forata (kit riparazione pneumatico…) e sulle precauzioni da prendere quando si viaggia con una gomma riparata. Scoprite anche come individuare danni e difetti degli pneumatici: usura anomala, ernia, incrinatura… per la vostra sicurezza!