Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Montaggio pneumatici runflat: gli errori da non commettere

Volete montare le gomme runflat sulla vostra auto? In termini di praticità e sicurezza i vantaggi sono innegabili: controllo del veicolo in caso di brusca perdita di pressione, possibilità di proseguire la guida in caso di foratura (80 km alla velocità massima di 80 km/h), senza fermarsi sul posto per sostituire la gomma forata con la ruota di scorta in una situazione scomoda o pericolosa... Ma attenzione! Il montaggio di una gomma runflat è diverso e richiede una specifica competenza e particolari attrezzature da parte dei gommisti. Vediamo le particolarità legate al montaggio di questo tipo di pneumatici.
montaggio-di-uno-pneumatico-runflat-dove-e-come-fare

© fr.fotolia.com

Montaggio pneumatici runflat

Per il montaggio degli pneumatici runflat è necessario rivolgersi a un’officina adeguatamente attrezzata. Molte gomme runflat, infatti, hanno fianchi rinforzati per sostenere il peso del veicolo in caso di foratura e permettere di continuare a guidare. Ed è proprio a causa di questa rigidità dei fianchi che sono necessarie specifiche attrezzature di montaggio.

Inoltre, le gomme runflat sono collegate al sistema TPMS del veicolo. Trattandosi, infatti, di gomme autoportanti, senza questo sistema di controllo della pressione degli pneumatici che avvisa in caso di perdita di pressione, il conducente potrebbe non accorgersi di aver forato! Pertanto, in fase di montaggio, il tecnico deve prendere tutte le necessarie precauzioni per non danneggiare i sensori di pressione che spesso si trovano all’interno della gomma. E al termine del montaggio dovrà controllare che il TPMS funzioni correttamente.

Infine, sono da considerare altri aspetti:

  • Alcuni pneumatici runflat possono essere montati solo sui veicoli omologati dal costruttore (BMW, Mercedes, Mini…) per il montaggio di pneumatici runflat. Altri possono essere montati su qualsiasi vettura dotata di TPMS, come ad esempio il Bridgestone Driveguard.
  • In alcuni casi, i sistemi elettronici di controllo del veicolo (ESP, ABS…) sono regolati per questo tipo di pneumatici.
  • Tutte e 4 le gomme devono essere runflat. Dal punto di vista legale, è possibile scegliere marche diverse per gli assi anteriore e posteriore ma è sconsigliato. In questo caso, il tecnico dovrà controllare che il sistema TPMS funzioni nella nuova configurazione.

Insomma, come avrete capito, il montaggio delle gomme runflat richiede una maggiore specializzazione!

Dove eseguire il montaggio delle gomme runflat?

Per il montaggio e lo smontaggio delle gomme runflat, recatevi in un’officina dotata di macchinari adeguati alla tecnologia runflat e ai sistemi TPMS. Alcuni produttori come Michelin e Continental propongono la formazione e la certificazione dei loro partner. Pertanto, la vendita e il montaggio delle gomme runflat SSR di Continental sono eseguiti solo da rivenditori formati e certificati dal produttore.

Trova un centro di montaggio

Ti siamo stati di aiuto?

Sullo stesso tema

Argomenti correlati