Auto Bild ha nominato Michelin “Produttore dell’anno di pneumatici estivi” per i risultati ottenuti nelle prove di frenata degli ultimi 5 test pneumatici estivi della rivista tedesca.

Da Pubblicato il: Giugno 18, 2021Categorie: Test sugli pneumatici351 parole1.8 min leggere
Auto Bild ha assegnato il titolo di migliore produttore di pneumatici per l’estate a Michelin analizzando i risultati delle prove di frenata dei suoi ultimi cinque test © rezulteo

Michelin registra gli spazi di frenata più corti in ogni condizione

Auto Bild, la nota rivista automobilistica tedesca, torna sui suoi ultimi cinque test per pneumatici estivi e quattro stagioni per stabilire quale marca di pneumatici vanta gli spazi di frenata più corti su tutte le superfici. Dopo aver raccolto i risultati registrati nelle prove di frenata, Auto Bild ha assegnato a Michelin il titolo di produttore di pneumatici estivi dell’anno 2019. Gomme per SUV, auto sportive, city car, berline: tutti gli pneumatici estivi del marchio francese hanno registrato spazi di frenata brevi negli ultimi test di Auto Bild. Seguono Pirelli e Goodyear con spazi di frenata di poco più lunghi su asciutto e bagnato in condizioni estive.

Nel test sugli pneumatici all season 2018 per SUV di Auto Bild, il Michelin CrossClimate SUV ha registrato gli spazi di frenata più corti, sia sul bagnato che sull’asciutto, seguito dal Vredestein Quatrac 5 e dal Goodyear Vector 4Seasons SUV Gen-2.

Nel test sugli pneumatici all season 2018 per city car, solo il Bridgestone Weather Control A005 ha gli spazi di frenata più corti sull’asciutto e sul bagnato del Michelin CrossClimate +, che si aggiudica il secondo posto davanti al Goodyear Vector 4Seasons Gen-2.

Nel test sugli pneumatici estivi 2019 per berlineil vincitore delle prove di frenata su asciutto e bagnato è il Goodyear Eagle F1 Asymmetric 5. Il Michelin Pilot Sport 4 lo segue a pochi centimetri di distanza. Terzo classificato, l’Hankook Ventus S1 evo 3.

Nel test sugli pneumatici estivi per SUV 2019, Michelin era assente non essendo ancora uscito il Pilot Sport 4 SUV. Il Continental PremiumContact 6 e il Goodyear Eagle F1 Asymmetric 5, vincono le prove di frenata, perfettamente a pari merito cumulando i risultati su asciutto e bagnato. Segue l’Hankook Ventus Prime 3 K125.

Nell’ultimo test di Auto Bild sugli pneumatici sportivi UHP 2019, è il Pirelli P Zero PZ4 che registra gli spazi di frenata più corti davanti al Goodyear Eagle F1 Asymmetric 5 e al Continental PremiumContact 6

Condividi questo articolo dove vuoi!