Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Test TCS pneumatici quattro stagioni in condizioni estive e invernali

Il Touring Club Svizzero ha testato e messo a confronto due pneumatici per tutte le stagioni con pneumatici stagionali nella misura 225/40 R18 92Y.

Test pneumatici quattro stagioni 2018: il TCS confronta le prestazioni in condizioni estive e invernali

Pneumatici quattro stagioni testati e confrontati in condizioni estive e invernali. © Adobe

4 tipi di pneumatici testati

Invece del classico test sugli pneumatici estivi, invernali o per tutte le stagioni, il Touring Club Svizzero, nel suo ultimo comparativo, ha testato due pneumatici all season in condizioni invernali ed estive e li ha messi a confronto con due pneumatici stagionali.

Senza menzionare nessun pneumatico in particolare, il TCS ha confrontato un quattro stagioni orientato principalmente all’estate con uno pneumatico estivo in condizioni estive e un quattro stagioni orientato principalmente all’inverno con uno pneumatico invernale in condizioni invernali. Per questo test è stata scelta la misura 225/40 R18 92Y.

 

In estate, meglio scegliere i giusti pneumatici

I test del TCS sono inequivocabili. In condizioni estive, con una temperatura esterna di 26°C, nel test di frenata su fondo asciutto, il veicolo equipaggiato con pneumatici estivi ha impiegato 33 metri per arrestarsi alla velocità di 100 km/h mentre con i quattro stagioni più orientati all’estate ne ha impiegati 37. Quindi uno spazio di frenata non tanto più lungo, con una differenza di 4 metri. Per contro, con i quattro stagioni più orientati all’inverno ha impiegato 49 metri per fermarsi completamente su fondo asciutto. Ovvero ben 16 metri in più rispetto all’estivo. In altre parole, quando il veicolo equipaggiato con pneumatici estivi si arresta, quello equipaggiato con pneumatici quattro stagioni più specifici per l’inverno è ancora a 57 km/h. Nel complesso, il TCS ha notato anche una maggiore stabilità e tenuta di strada con pneumatici estivi rispetto ai quattro stagioni più invernali.

Anche sul bagnato, il veicolo equipaggiato con pneumatici estivi è stato il più efficace, con uno spazio di frenata di 21 metri alla velocità di 80 km/h contro i 23 metri del quattro stagioni più orientato all’estate e i 28 metri del quattro stagioni più invernale. In altre parole, quando il veicolo equipaggiato con pneumatici estivi si arresta, quello equipaggiato con pneumatici quattro stagioni più orientati all’inverno è ancora a 40 km/h.

 

In inverno, attenzione a non perdere il controllo

Per testare le capacità invernali dei suoi pneumatici quattro stagioni, il TCS è andato nelle Alpi svizzere. Su una superficie ben innevata e con una temperatura esterna di 2,5 °C, i veicoli si sono lanciati a 50 km/h. A questa velocità, gli pneumatici invernali hanno fatto il loro lavoro con uno spazio di frenata di 25 metri seguiti da vicino dagli all season più orientati all’inverno che hanno impiegato meno di 26 metri per fermarsi. Per contro, il veicolo equipaggiato con pneumatici quattro stagioni orientati all’estate ha impiegato 29 metri per frenare, ovvero viaggiava ancora a 20 km/h quando il veicolo equipaggiato con pneumatici invernali si arrestava.

Il Touring Club Suisse ha testato inoltre la maneggevolezza e la trazione dei vari pneumatici. Per questa prova, il TCS ha fatto accelerare il veicolo su rettilineo innevato per raggiungere la velocità di 35 km/h. Anche qui gli pneumatici invernali si sono dimostrati i migliori, seguiti da vicino dai quattro stagioni più orientati all’inverno, mentre il veicolo equipaggiato con pneumatici quattro stagioni più estivi ha impiegato 9 secondi in più per raggiungere questa velocità. 

Sempre sulla neve, una manovra di emergenza per evitare un ostacolo ha dimostrato come gli pneumatici invernali siano più sicuri. Stabile, ma un po’ esitante il quattro stagioni più invernale, mentre il quattro stagioni più estivo, si dimostra imprevedibile, con seri problemi di sicurezza.

Articoli correlati

Test pneumatici invernali 2018/2019 della rivista Auto Express

La rivista inglese Auto Express ha testato e messo a confronto 8 pneumatici invernali nella misura 205/55 R16 per berline e familiari. Oltre agli 8 pneumatici invernali sono stati testati anche 1 pneumatico estivo e 1 quattro stagioni per confrontarli nelle prestazioni invernali.

Test Auto Bild pneumatici invernali UHP 2018/2019: 10 pneumatici a confronto

Auto Bild ha testato e confrontato 10 pneumatici invernali UHP nella misura 245/45 R18 per veicoli sportivi ad alte prestazioni.

Test pneumatici invernali SUV e 4x4 2018: Auto Bild confronta i 10 migliori pneumatici

La rivista tedesca Auto Bild ha testato e messo a confronto 10 pneumatici invernali nella dimensione 235/60 R18, la più diffusa nel segmento dei SUV e 4x4.

Test pneumatici invernali contro pneumatici quattro stagioni 2018: ACE Lenkrad confronta 12 pneumatici

La rivista dell’Auto Club Europa, ACE Lenkrad, ha messo a confronto 9 pneumatici invernali e 3 pneumatici quattro stagioni nella misura 185/65 R15.