Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Gomme quattro stagioni, una soluzione di compromesso secondo l’ultimo test TCS

Nel suo ultimo test comparativo, il Touring Club Svizzero ha testato 9 pneumatici quattro stagioni da 14 pollici. Risultato: le gomme quattro stagioni non potranno mai offrire il livello di prestazioni di una gomma invernale in inverno e di un’estiva in estate, ma possono comunque rappresentare una buona soluzione di compromesso.

Test TCS ADAC su pneumatici 4 stagioni

L’ADAC e il TCS hanno messo a confronto 9 pneumatici quattro stagioni da 14 pollici. © ADAC

Il test

Quest’anno, il Touring Club Svizzero (TCS) ha testato, in collaborazione con l’Allgemeiner Deutscher Automobil-Club (ADAC), 9 pneumatici quattro stagioni. Pensati soprattutto per l’uso urbano, i nove pneumatici seguenti sono stati messi a confronto nella misura 175/65 R14:

I test sono stati eseguiti su varie superfici aventi peso differente sul giudizio finale: asciutto (15%), bagnato (30%), neve (20%), ghiaccio (10%). Seguono i test ambientali comprendenti rumorosità (5%), resistenza al rotolamento (10%) e longevità (10%).

 

5 pneumatici raccomandati con riserva

Nell’ultimo test comparativo del Touring Club Svizzero, nessuno dei 9 pneumatici testati ha ottenuto il giudizio “molto consigliato”, cosa che invece solitamente accade nei test TCS-ADAC riservati agli pneumatici estivi e invernali. 5 dei 9 pneumatici testati sono stati “consigliati con riserva” e nessuno ha ottenuto il giudizio “non consigliato”.

Per cominciare, il Michelin CrossClimate, che nella nuova versione "+" non è disponibile nella misura selezionata, secondo il TCS presenta troppe debolezze sulla neve. Le sue prestazioni su asciutto e bagnato non bastano a riscattarlo. Resta il migliore in longevità e se la cava molto bene sul ghiaccio.

L’Hankook Kinergy 4S H740 ha una buona durata e si difende piuttosto bene sul ghiaccio. Ma nei test su neve, asciutto e bagnato non si distingue.

Critiche analoghe le ritroviamo nel Maxxis AllSeason AP2 che si dimostra leggermente migliore sulla neve e sul bagnato ma un po’ meno efficace su fondo asciutto.

Il Vredestein Quatrac 5 ottiene i migliori risultati nel test su fondo asciutto. Ottimo per usura e resistenza al rotolamento, ottiene anche una discreta valutazione sul ghiaccio. Lievi debolezze su neve e bagnato.

Con i peggiori risultati su asciutto e bagnato, il Firestone Multiseason recupera un po’ grazie alle sue prestazioni sulla neve. Peggiore valutazione anche in fatto di rumorosità. Buono per usura e resistenza al rotolamento.

4 pneumatici raccomandati come soluzione di compromesso accettabile

Secondo il Touring Club Svizzero è sempre preferibile montare pneumatici estivi in estate e invernali in inverno. Tuttavia, per gli automobilisti che percorrono meno di 25.000 chilometri l’anno, il TCS considera un buon compromesso montare le seguenti 4 gomme con giudizio “consigliato”.

Il Nokian Weatherproof mostra alcune debolezze su fondo asciutto ma ottiene la migliore valutazione sulla neve. Ottimo anche sul bagnato e sul ghiaccio, si classifica abbastanza bene per quanto riguarda l’usura e la resistenza al rotolamento.

Migliore pneumatico sul bagnato, il Goodyear Vector 4Seasons Gen-2 ottiene anche la migliore valutazione per la rumorosità. Ottimo per quanto riguarda l’usura e la resistenza al rotolamento, sconta alcune piccole debolezze su fondo asciutto e neve.

Nuovo arrivato sul mercato degli pneumatici quattro stagioni, il Continental AllSeasonContact offre un notevole equilibrio delle prestazioni. Eccellente su bagnato, neve e ghiaccio mostra solo alcune debolezze su fondo asciutto. Buona anche la valutazione in termini di resistenza al rotolamento.

Il Nexen N’Blue 4Season è considerato dal TCS e dall’ADAC il migliore pneumatico quattro stagioni di questo test comparativo nella misura indicata. Nonostante alcune lievissime debolezze sulla neve e su fondo asciutto, ha ottenuto la migliore valutazione sul ghiaccio e ha convinto sul bagnato.

Pneumatico

Classifica

Nexen N’Blue 4Season

1

Continental AllSeasonContact

2

Goodyear Vector 4Seasons Gen-2

3

Nokian Weatherproof

4

Firestone Multiseason

5

Maxxis AllSeason AP2

5

Vredestein Quatrac 5

5

Hankook Kinergy 4S H740

8

Michelin CrossClimate

8

Articoli correlati

Siamo stati alla presentazione del nuovo pneumatico estivo Nokian Wetproof

Il produttore finlandese Nokian, noto per il suo posizionamento particolarmente orientato verso gli pneumatici invernali e nordici, vuole entrare anche nel mercato degli estivi e lo dimostra con il lancio del Wetproof, un vero e proprio pneumatico estivo da pioggia. Noi siamo stati alla presentazione di questo nuovo prodotto sul circuito di Portimao, in Portogallo.

Test pneumatici all season 2018 di AutoBild: 27 prodotti a confronto nella misura 195/65 R15

Con l’arrivo dell’inverno, AutoBild presenta il suo test pneumatici all season per l’anno 2018. I 27 pneumatici scelti dalla rivista tedesca nella misura 195/65 R15 sono stati dapprima sottoposti alle prove di frenata su asciutto e bagnato. I 10 pneumatici che complessivamente hanno registrato gli spazi di frenata più corti sono passati al test completo.

Test pneumatici invernali 2018: l’ADAC mette a confronto 29 prodotti

Per l’edizione 2018 del test pneumatici invernali ADAC, l’Allgemeiner Deutscher Automobil Club ha messo a confronto 29 pneumatici invernali nelle misure 175/65 R14 e 205/55 R16.

Siamo stati alla presentazione del nuovo pneumatico estivo UHP Nokian Powerproof

Con il lancio del Powerproof, Nokian dimostra ancora una volta il suo DNA High Performance. Il nuovo pneumatico estivo è stato presentato sul circuito internazionale di Portimao, in Portogallo. Per testarlo siamo andati fin là, dove abbiamo incontrato il leggendario pilota finlandese Mika Hakkinen, ambasciatore del marchio e parte attiva nello sviluppo del nuovo pneumatico UHP.