Rezulteo
Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect: pneumatico semislick connesso

A distanza di 2 anni dall’uscita del sistema di pneumatico connesso Track Connect, Michelin presenta il nuovo pneumatico semislick 100% compatibile con la tecnologia Michelin Track Connect studiata per ottimizzare la performance su pista: il Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect.

Nuovo pneumatico semislick Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect di profilo

Nuovo pneumatico semislick Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect di profilo © Michelin

Quando il digitale incontra la pista

Sempre più veloce, sempre più connesso. Con l’annuncio del nuovo pneumatico semislick Pilot Sport Cup 2 Connect, Michelin punta ad offrire migliori prestazioni agli appassionati di auto sportive e guida su pista. Il nome del nuovo pneumatico deriva dalla fusione del vecchio Pilot Sport Cup 2 e della tecnologia Track Connect, ma si distingue per tutta una serie di migliorie tecnologiche. Mentre Track Connect era compatibile solo con 11 dimensioni del Pilot Sport Cup 2, ora sarà applicabile a tutti i modelli del nuovo pneumatico PSC2 Connect destinato a più di 180 vetture. Una tecnologia che accompagnerà su pista gli appassionati di auto sportive per un’esperienza di guida ottimizzata in base al tipo di fondo e alle condizioni meteo.

Battistrada del Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect

© Michelin

Nuovo pneumatico vincente

Il Michelin Pilot Sport Cup 2, già distintosi come pneumatico più veloce del mondo superando il traguardo delle 300 miglia orarie, si presenta ora nella nuova versione semislick Pilot Sport Cup 2 Connect ottimizzata per raggiungere tempi su pista più veloci rispetto alla generazione precedente grazie a una nuova architettura. Costruito con vari strati di poliestere, acciaio e poliammide, il nuovo pneumatico Michelin migliora la stabilità e la sicurezza e aumenta la sportività. Inoltre, il Pilot Sport Cup 2 Connect beneficia di varie tecnologie avanzate del produttore francese a livello di struttura e battistrada: 

  • Architettura Wavy Summit: l’aggiunta di uno strato di gomma sotto il cavo di acciaio strutturale dello pneumatico consentirebbe di ridurre i tempi di risposta e aumentare la sensazione di sportività al volante;
  • Tecnologia Dynamic Response: una sottile cintura in aramide e nylon appena sotto il battistrada migliorerebbe la precisione di guida e il comportamento dello pneumatico ad alta velocità;
  • Bi Compound Technology: un battistrada asimmetrico con un elastomero morbido sulla parte esterna aumenterebbe l’aderenza su fondo asciutto nelle curve strette e un elastomero più rigido all’interno del battistrada per ottimizzare la maneggevolezza e la precisione di guida; 
  • Elevata Catena Molecolare: una mescola di gomma più omogenea che aumenterebbe l’aderenza sul bagnato riducendo la resistenza al rotolamento per una maggiore efficienza dello pneumatico;
  • Track Longevity Technology 2.0: i rinforzi sulla spalla esterna renderebbero questo pneumatico più resistente all’usura in pista mantenendo i livelli prestazionali costanti giro dopo giro.

In pratica, tutte queste tecnologie si traducono in dati piuttosto eloquenti per gli appassionati di guida sportiva su pista. In media, il Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect è di 7,29 secondi più veloce su 10 giri rispetto alla generazione precedente Michelin Pilot Sport Cup 2. Mentre utilizzando l’applicazione Track Connect, il miglioramento annunciato da Michelin è di 7,40 secondi dopo 15 giri consecutivi. Dichiarazioni forti del produttore francese che ci fanno attendere con impazienza i prossimi test per una conferma.

 

Pneumatico semislick Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect su una BMW M2 CS

© Michelin

Quali auto per il Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect?

Omologato per la strada, il nuovo semislick Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect è soprattutto destinato all’uso su pista. Con una copertura del 95% del mercato, pari a 180 auto sportive, il Pilot Sport Cup 2 Connect, disponibile in 41 misure da 17 a 21 pollici, è compatibile con vetture da 200 a 750 cavalli ed è pensato per gli appassionati di guida su pista, sia principianti che piloti esperti.

Per sottolineare l’uscita del nuovo pneumatico ultra sportivo, il produttore francese ha sottoscritto un accordo con la BMW per il primo equipaggiamento dell’attesissima BMW M2 CS.

Articoli correlati

Il nuovo Pirelli Cinturato P7 riparte in sicurezza

Il marchio Pirelli lancia il nuovo pneumatico estivo Cinturato P7. Tecnologicamente avanzato, il nuovo pneumatico offre prestazioni elevate e sicurezza. Massimizzata anche la resa chilometrica e l’efficienza energetica grazie a una sensibile riduzione di peso.

Winterhawk 4, il nuovo pneumatico invernale Firestone

Firestone lancia Winterhawk 4, la nuova generazione di pneumatici invernali del marchio americano, basata sull’esperienza degli automobilisti. Con un eccellente rapporto qualità/prezzo, il nuovo pneumatico invernale offre maggiore aderenza sul bagnato con rating B in etichetta.

Hankook Dynapro AT2: pneumatico 4x4 a bassa rumorosità

Hankook Tire ha lanciato Dynapro AT2, nuovo pneumatico all season per SUV e 4x4. Progettato per l’uso su strada e fuoristrada, su terreni di ogni tipo, il nuovo pneumatico tuttofare del produttore sudcoreano dispone della certificazione invernale 3PMSF per la guida su neve e fango e ottimizza il comfort e la rumorosità di marcia.

Cooper Discoverer A/T3 Sport 2: nuovo pneumatico all season per veicoli 4x4

Il marchio americano Cooper Tires ha lanciato sul mercato un nuovo pneumatico quattro stagioni per SUV e 4x4. Progettato per offrire maggiore aderenza e resistenza all’usura, il nuovo Discoverer A/T3 Sport 2 è in grado di affrontare condizioni di ogni tipo, dalla guida su strada a quella in fuoristrada, su neve, fango e superfici rocciose.