Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Pneumatici Nokian Tyres sempre più rispettosi dell’ambiente

Il produttore finlandese Nokian Tyres lavora con grande impegno per rendere i suoi pneumatici più ecologici sviluppando coperture a basso attrito che dovrebbero permettere di ridurre il consumo di carburante di milioni di litri su scala europea.

Nokian pneumatici ecologici

© Nokian Tyres

Pneumatici a basso attrito per ridurre il consumo di carburante

Nokian Tyres invita gli automobilisti a scegliere pneumatici ecologici per ridurre il consumo di carburante e le emissioni di anidride carbonica. In 5 anni, il produttore finlandese afferma di aver ridotto la resistenza al rotolamento dei suoi pneumatici dell’8%, con conseguente riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2. “La riduzione dell’8% della resistenza al rotolamento equivale al gas di scarico di 65.000 automobili”, spiega Teppo Huovila, vice presidente Qualità e Sostenibilità di Nokian Tyres. Un aspetto fondamentale anche per le auto elettriche che si traduce in una maggiore autonomia.

Secondo le sue stime, Nokian Tyres afferma che se tutte le auto in Svezia, Norvegia e Finlandia utilizzassero pneumatici invernali a basso attrito come i suoi Hakkapeliitta R3, il risparmio di carburante sarebbe enorme, circa 300 milioni di litri, e le emissioni di CO2 si ridurrebbero di circa 710.000 tonnellate. In tal modo gli automobilisti potrebbero aiutare a raggiungere l’obiettivo dell’Unione europea di ridurre le emissioni di gas serra del 20% entro il 2020, rispetto ai livelli del 1990. “I nostri ingegneri lavorano intensamente con l’obiettivo di ridurre la resistenza al rotolamento di ogni nuova generazione di pneumatici, senza compromettere la sicurezza,” afferma Huovila. Secondo Nokian Tyres, più del 90% dei suoi pneumatici è classificato nell’etichetta europea nelle migliori categorie di resistenza al rotolamento A, B e C a tutto vantaggio dell’ambiente e del portafoglio degli automobilisti.

Nokian Tyres approfitta dell’occasione per ricordare le sue iniziative ecologiche e i risultati ottenuti a livello aziendale. Il 100% dei rifiuti nello stabilimento finlandese è riciclato e il 47% di tutta l’energia utilizzata viene prodotta con fonti di energia rinnovabile. Nokian Tyres è inoltre entrata a far parte della Global Platform for Sustainable Natural Rubber (GPSNR) con l’obiettivo di migliorare il rispetto dei diritti umani, prevenire l’espropriazione di terreni, proteggere la biodiversità e le risorse idriche, migliorare i raccolti e aumentare la trasparenza e la tracciabilità della filiera.

Articoli correlati

Il successo di Continental sul mercato del primo equipaggiamento

Per il primo equipaggiamento dei propri veicoli, le principali case automobilistiche europee scelgono gli pneumatici Continental.

Nokian SnapSkan festeggia il suo primo milione di scansioni

SnapSkan, servizio digitale di analisi degli pneumatici sviluppato da Nokian Tyres, ha raggiunto la cifra di 1 milione di scansioni lo scorso maggio. I risultati delle scansioni effettuate in Finlandia mostrano che il 10% dei conducenti finlandesi guida con pneumatici pericolosi.

Enliten, la tecnologia Bridgestone per pneumatici più ecologici

Il produttore giapponese Bridgestone ha presentato Enliten, la sua nuova tecnologia per la produzione di pneumatici più ecologici. Enliten ridurrebbe fino al 20% la resistenza al rotolamento di uno pneumatico, contribuendo alla riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2.

Pirelli si allea con Puma per creare una scarpa ispirata ai suoi pneumatici

Il produttore milanese Pirelli ha presentato una scarpa da ginnastica sviluppata in collaborazione con il marchio Puma. Ispirata ai suoi pneumatici e al mondo del motorsport, la nuova sneaker, denominata Replicat-X va ad arricchire la collezione Pirelli Design.