Trova i migliori pneumatici al miglior prezzo

Ti guideremo nell'acquisto dei tuoi pneumatici

Calendario Pirelli 2018: “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” secondo Tim Walker

Pirelli ha presentato la 45esima edizione del suo celebre calendario al Manhattan Center di New York. Il tema del calendario è la favola di Alice nel Paese delle Meraviglie, rivisitata dal fotografo inglese 47enne Tim Walker.

Calendario Pirelli

Lupita Nyong’o interpreta il ruolo del Ghiro nel calendario Pirelli 2018 - Copyright © Pirelli

Una versione “all black” dell’opera di Lewis Carroll

Dopo l’edizione 2017 centrata su bellezza e femminilità firmata Peter Lindbergh, The Cal cambia stile. Scattato a Londra lo scorso maggio, l’arduo compito di immaginare il calendario Pirelli 2018 è stato ereditato dal fotografo inglese Tim Walker.

Abituato alle copertine delle riviste di moda, Tim Walker ha scelto di interpretare la fiaba delle Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie con un cast interamente composto da artisti di colore. Tra i 18 protagonisti che compaiono nel calendario troviamo la top model Naomi Campbell, le attrici Whoopi Goldberg e Lupita Nyong’o e i rapper P. Diddy e Lil Yachty. Ma la star dell’edizione 2018 si chiama Duckie Thot, la modella sudsudanese-australiana più richiesta del momento, che interpreta il ruolo di Alice.

Un cambio di stile anche nelle foto. Dopo gli scatti in bianco e nero delle ultime due edizioni, il calendario Pirelli 2018 rievoca il mondo surreale della celebre fiaba in un’esplosione di colori.

“La storia di Alice è stata raccontata un’infinità di volte e volevo andare alla genesi dell’immaginario di Lewis Carroll in modo da poterla raccontare nuovamente dall’inizio. Volevo trovare un punto di vista diverso e originale”, ha spiegato Tim Walker nella serata di lancio del Calendario.

In totale, il cast è composto da 18 personaggi della fiaba di Lewis Caroll, i set sono realizzati dalla scenografa Shona Heath e i costumi sono opera dello stilista Edward Enninful, il nuovo direttore di Vogue UK. “Oggigiorno – sostiene Enninful - vedere un’Alice nera significa che i bambini di ogni razza possono abbracciare l’idea di diversità fin dalla più tenera età e rendersi conto che la bellezza ha una quantità di colori diversi. Viviamo in un mondo culturalmente disparato. Progetti come questo straordinario Calendario Pirelli dimostrano che esiste ancora speranza in quella che a volte ci appare come una realtà sempre più cinica”.

Creato nel 1964, il calendario Pirelli ormai è un’istituzione. Sospeso tra il 1975 e il 1983 a causa della crisi petrolifera, ha raccolto gli scatti di prestigiosi fotografi tra cui Karl Lagerfeld, Annie Lebovitz e Steve McCurry, solo per citarne alcuni, e ora è la volta di Tim Walker.

Ecco il video del calendario Pirelli 2018

Articoli correlati

Linglong Tire: nuovo sponsor della Juventus

Il produttore di pneumatici cinese Linglong Tire ha siglato una partnership con la Juventus.

Pneumatici Hankook Ventus S1 evo2 in primo equipaggiamento su Audi RS4 Avant

Il produttore sudcoreano Hankook equipaggerà la nuova Audi RS4 Avant con pneumatici UHP Ventus S1 evo2.

Yokohama Advan Sport V105 in primo equipaggiamento sulla BMW X3

Il produttore giapponese Yokohama fornirà i suoi pneumatici Advan Sport V105 come primo equipaggiamento per la nuova BMW X3.

Pneumatici Hankook in primo equipaggiamento sulla nuova Citroën C3 Aircross

Il produttore coreano Hankook ha svelato tutti i dettagli della nuova partenership con il costruttore francese, Citroën, per dotare la nuova C3 Aircross di pneumatici estivi e quattro stagioni in primo equipaggiamento.